★ PERCORSO SAN ROCCO ★





Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi.
(Italo Calvino)



Con la programmazione di questo evento si vuole far conoscere questi sentieri e si vuole evidenziare la straordinarietà delle colline su cui sorge Casalincontrada, i percorsi panoramici che spaziano sulla Majella, le spettacolari formazioni geologiche dei calanchi, la possibilità di incontrare molteplici specie di animali, l’incredibile bellezza dei borghi come quella di Malandra Vecchia e Malandra Nuova, le mulattiere e le strade a terra che ai tempi remoti erano vie di collegamento per Roccamontepiano e Bucchianico.
Tutto questo delineano degli splendidi tracciati per escursioni e passeggiate di grande incanto, offrendo esperienze uniche e di grande fascino, soddisfacendo ogni interesse per il turista.

Si segnalano 2 sentieri turistici di breve percorrenza; uno con difficoltà bassa di circa 90 minuti (5,6 km) contrassegnato dal colore VERDE, ed un altro con difficoltà medio di circa 3 ore (7,8 km) contrassegnato dal colore ROSSO dove per quest'ultimo si consiglia l’utilizzo di un abbigliamento lungo, scarpe da trekking e qualche bevanda, in quanto comporta un dislivello totale di circa 205 metri, con una pendenza media di circa 8,1% fino ad arrivare su alcuni tratti al 24,9%, compreso l’altraversamento su tronchi attrezzati del fiume Alento.
Entrambi i percorsi sono percorribili da marzo a novembre.

Un ringraziamento va fatto al Comitato feste di San Rocco 2015 per l’idea avuta di cui si è fatto promotore; in particolare a Stefano Bonelli, Andrea D’Orazio, Ezio Polidoro, Diana D’Antogno, Sonia De Nardis, per l’impegno ed il tempo speso nella realizzazione delle insegne e degli indicatori posizionati lungo i percorsi, a Moreno Bonelli per la predisposizione e la progettazione della grafica dei contrassegni, la cartografia e la parte informatica, al Vice Sindaco Angelo Bonelli, Claudio Maurizio, Antonella Uva, Riccardo D’Orazio, Edoardo Orsini, Giovanni Bonelli, Antonio Bonelli, Ettore D'Arcangelo Antonio Mammarella, Giustino Maccarone, Alessandro Malandra, non ultimo al presidente dell’associazione "TerraeOnlus" di Casalincontrada Gianfranco Conti per i consigli concessi e la sua disponibilità ad illustrare e commentare i punti salienti che caratterizzano tutto il percorso, a tutti coloro che in qualche modo si sono resi disponibili.




Durante i percorsi immortalate i vostri momenti più belli!!! Vi invitiamo a spedire le vostre foto all'indirizzo e-mail [email protected] con una breve didascalia e nome dell'autore. Potrete rivedervi in una fotogallery sul sito internet.





Contact: [email protected]

Copyright © 2016 Moreno Bonelli